Richiedi capitali

Rivolgersi al mercato dei capitali significa diversificare le proprie fonti di finanziamento, disporre di risorse per un arco temporale in linea con i propri progetti di sviluppo a medio o lungo termine, oltre ad aumentare la visibilità di un’impresa, che può così avere benefici anche da un punto di vista commerciale.

Epic costituisce il ponte tra le imprese e gli investitori, aiutando le prime a raccogliere capitale a medio-lungo termine attraverso diverse soluzioni ritagliate sulle specifiche esigenze: finanziamenti bilaterali (direct lending), minibond, cessione privata di quote societarie, aumenti di capitale, quotazione sul mercato AIM.

 

I VANTAGGI DI EPIC

  • Trasparenza e controllo

    Ogni azienda ha il controllo su chi accede ai propri documenti riservati e può inoltre scegliere discrezionalmente gli investitori con cui concludere l’operazione.

  • Efficienza di processo

    La piattaforma guida il dialogo e la negoziazione fra aziende e investitori, Epic facilita il flusso di informazioni grazie all’utilizzo di formati standard.

  • Un partner sicuro e affidabile

    Epic è una SIM vigilata da Consob e Banca d'Italia e iscritta nel registro Nomad di Borsa Italiana.

Investi
  • Abbattimento dei costi

    Riduzione del numero di intermediari rispetto a un classico percorso di collocamento, la negoziazione con più investitori porta inoltre alla formazione di un prezzo più vantaggioso per l’azienda.

  • Nuovo canale di finanziamento

    Fonte complementare rispetto al credito bancario, Epic mette in contatto diretto l’azienda con gli investitori.

  • Investitori selezionati

    Epic è una private investment community regolata. Gli investitori, istituzionali e privati, devono dimostrare di essere qualificati ai sensi MiFID/Consob.

Raccogliere fino a EUR 5M

Non sempre il minibond è la risposta più indicata alle esigenze finanziarie a medio-lungo termine di un'impresa, in particolare quando il progetto o l'investimento da finanziare richiede un importo più contenuto, fra 1 e 5 milioni di Euro. 

In questi casi Epic attiva il canale del direct lending, una forma di credito bilaterale più veloce ed efficiente che fornisce un supporto concreto all'impresa nel suo percorso di crescita.  Si tratta di finanziamenti erogati da fondi o istituti bancari specializzati.

Fondamentale in questo tipo di operazioni è la velocità di esecuzione: grazie alla tecnologia, Epic riesce a svolgere un'accurata analisi del rischio, a partire da dati di bilancio e di Centrale Rischi dell'impresa. Il risultato è un documento di sintesi che facilita e velocizza l'iter di delibera da parte dell'istituto finanziatore. Il documento include un credit risk scoring, la storia dell'impresa, la verifica della disponibilità di garanzie pubbliche, nonchè l'andamento prospettico dei principali indicatori finanziari in funzione di diversi scenari di crescita.